Pubblicato da: giulianolapostata | 19 aprile 2013

Una bellissima poesia d’amore

Questa poesia è stata scritta nel 2011 da Jùlia Sigmond, una poetessa ungherese residente in Transilvania, mia amica. L’originale è stato scritto in Esperanto, la Lingua Internazionale. Prima è stata tradotta in Italiano da Sen Rodin, suo marito, poi vari altri esperantisti da tutto il mondo glie ne hanno regalato una traduzione nella loro lingua. “Dialogo” esce dunque oggi in un raffinato volumetto con eleganti illustrazioni, contenente appunto l’originale e tutte le differenti versioni in cinquantadue lingue etniche.

Per me, è una delle più belle poesie d’amore che io abbia mai letto.

Chi volesse procurarsi il volume, al costo di € 6.00, può scrivere direttamente a Jùlia ad uno di questi due indirizzi:

jjjusi@gmail.com

senrodin.eo@neomedia.it

*   *   *

Dialogo

–       E se abbiamo già raccontato tutto, di cosa parleremo?

     – Ci sarà sempre qualcosa di cui parlare.

–       E se non ci sarà più niente?

     – Allora taceremo.

–       E allora non ci ameremo più?

     – Allora ci ameremo ancor di più.

–       E allora non ci farà soffrire il silenzio?

     – Il silenzio non fa soffrire se ci si ama.

–       E se il silenzio ci farà soffrire?

     – Allora parleremo di nuovo.

–       E di che cosa parleremo?

     – Del perché il silenzio ci fa soffrire.

–       E allora di nuovo ci ameremo?

     – Sempre ci ameremo.

–       E se non sapremo perché il silenzio fa soffrire?

     – Allora canteremo.

–       E se non sapremo le canzoni dell’altro?

     – Allora le insegneremo l’uno all’altro.

–       E se non potremo impararle?

     – Allora ognuno ascolterà quelle dell’altro.

–       E se non potremo più udirle?

     – Allora ci guarderemo in silenzio.

–       E se non potremo più vedere?

     – Allora ci prenderemo per mano.

–       E anche allora saremo felici?

     – Per tutta la vita, perché ci amiamo.

Jùlia Sigmond

Annunci

Responses

  1. Davvero molto, molto bella

  2. Caro Giuliano, e’ veramente una meravigliosa poesia e la proporro’ a mio figlio perche’ il 15 giugno, giorno del suo prossimo matrimonio, la scriva alla sua compagna inglese….Grazie …ciao Mariangela

    • Scrivi all’autrice e compra il libro: come ho scritto c’è anche la versione in inglese. Sarebbe un bel regalo per la moglie di tuo figlio!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: