Pubblicato da: giulianolapostata | 25 febbraio 2012

‘Na medajeta dea Madona ‘nte ‘a mona

Non so se, in omaggio alla località, Marano Vicentino, i manifesti fossero in veneto – qualcosa del genere ‘Se ve brusa la fritoa metìghe rento ‘na medajeta dea Madona’ – ma certo che, anche se così non è stato, l’effetto dev’essere stato ugualmente esilarante. Spieghiamo di cosa si tratta: “Venghino, venghino, siore e siori: più gente entra, più bestie si vedono”. Dunque. Un paio di settimane fa (Giornale di Vicenza, 16/2/12) certa Dottoressa Gabriella Mereu, medico chirurgo e ‘terapeuta’, ha incontrato la popolazione del paese vicentino (che non conosco, ma che a priori ritengo essere composto da degnissime persone, che certo non meritavano una simile presa in giro) per renderla edotta delle sue rivoluzionarie teorie mediche. Che si possono sintetizzare così. I medici di base non capiscono un cazzo, le medicine non servono a niente. Se una donna soffre di cistite o vaginite, non deve far altro che infilarsi in quel posto una medaglietta della Madonna et voilà: è subito guarita. Non si dice se la medaglietta protegge anche dalle allergie (una mia amica è allergica allo zinco, non sopporta nemmeno la fibbia dell’orologio: figurarsi se si mette una medaglietta lì dentro cosa succede …), ma probabilmente sì, la Fede non conosce ostacoli. Ora, dopo che vi siete ripresi e asciugati le lacrime dal ridere, proviamo a fare qualche considerazione. Storie del genere, purtroppo, non sono nuove, né stupiscono. La cronaca ne è piena, e perfino “Striscia la notizia” ce ne informa spesso. Del resto, basta visitare il sito della ‘terapeuta’ Dott.ssa Mereu (www.terapiaverbale.it) per scoprire che i suoi metodi di cura sono – come dire – notevolmente alternativi. Per esempio. Se una coppia non riesce ad avere un figlio, basta che dorma con un bambolotto in mezzo, e lei resta subito incinta (ma se c’era la bambola, come avranno fatto a … ehm, mi avete capito? Misteri della Fede). Quanto all’impotenza maschile, qui bisogna citare testualmente l’ineffabile appello della ‘terapeuta’ sul suo profilo Facebook: “Sto cercando uno strizzatesticoli per i miei pazienti maschi per eseguire un rito di Jodorowsky per restituire la mascolinità ai giovani maschi, che si svolgerebbe così: un uomo pressappoco della stessa età ed autorità del padre dovrebbe strizzare i testicoli del ragazzo e dirgli queste parole guardandolo negli occhi ed in tono solenne: <Ti conferisco il potere>”. Per cui, se fra i miei lettori c’è qualcuno che non gli tira più, sa dove andare a farsi dare on strucòn ai cojoni. E non c’è niente da ridere, ribatte piccato Fiorenzo Sartore, presidente dell’associazione padovana “Realtà allo specchio” che da più di dieci anni organizza gli incontri in Veneto della Dott.ssa Gabriella Mereu”: “Inserire la medaglietta della Madonna in vagina non è un gesto a caso, ma significa rendere sacra una parte del corpo femminile troppo spesso demonizzata e dove proprio per questo si concentrano molte patologie”. Basta così, vero? Per concludere, una doverosa precisazione. Nessuna intenzione blasfema, nel riferire e ‘commentare’ la notizia. Blasfemo – questo sì – è ridurre una Fede religiosa, qualsiasi Fede, a riti magici che ripugnerebbero agli aiutanti del Mago Otelma. E anche, piuttosto ‘scandaloso’ mi pare il fatto che nessuno nella Chiesa veneta, che pure si è accodata alle proteste per le parole in libertà di un vecchio Celentano, abbia alzato la voce per stigmatizzare simili baggianate. Ma ognuno risponde alla propria coscienza e, se ci crede, al suo Dio.

 

(Precedentemente pubblicato in: http://www.nuovavicenza.it/?s=vaginite)

 

Annunci

Responses

  1. […] nel febbraio di quest’anno (https://giulianolapostata.wordpress.com/2012/02/25/na-medajeta-dea-madona-nte-a-mona/) con l’ignobile storia della ‘medajeta dea Madona nea fritoa’, contro la quale non risulta […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: